• 1 uovo intero
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai di farina
  • 15 g di burro
  • 4 cucchiai di yogurt intero bianco
  • 1 cucchiaio di lievito vanigliato per dolci
  • 4 fragole
  • 1 spolverata di vanillina

Si tratta di realizzati all’interno di tazzine da caffè o da tè (da qui il nome MUG) e cotti direttamente al . La gamma di guarnizioni è molteplici: si va dalla alle gocce di cioccolato, passando per frutta fresca o secca, cereali e chi più ne ha più ne metta. Il gusto, la fragranza e la morbidezza di questo dolce vi lascerà stupiti, e vi consentiranno di avere un dessert bello da vedere e buono da mangiare, il tutto in meno di 10 minuti. Passiamo ora alla ricetta.

Unire in una terrina l’uovo e lo zucchero, mescolare energicamente con un cucchiaio di legno o con fruste elettriche o a mano. Nel frattempo far fondere il burro a fuoco lento. Una volta fuso, versare il burro nel composto e continuare a mescolare. Aggiungere ora la farina, aiutandosi con un piccolo setaccio per evitare i grumi. Incorporare il lievito, la vanillina e lo yogurt. Mescolare fino ad ottenere un composto denso e cremoso, di colore giallo chiaro.

Prendete ora 5 tazzine da caffè idonee al microonde (andranno bene delle semplici tazzine di ceramica) e versate il composto fino a META’ dal bordo. Cercate di non esagerare con l’impasto; so che potrà sembrare una quantità minima ma..abbiate fede, in quel fornetto avverrà il miracolo! Lavate e tagliate le a piccoli pezzi e ponetele sulla superficie libera del composto. Disponete le tazzine in forno e fatele cuocere a 750 W per 5 minuti.

Dopo pochi secondi noterete la lievitazione dell’impasto e la sua successiva solidificazione, fino a raggiungere la consistenza di muffin morbidi e spumosi. A cottura terminata potrete scegliere se gustare i vostri mug cakes direttamente nella tazzina, aiutati da una forchetta, o se estrarli e mangiarli come veri e propri muffin.

Si ringrazia per la ricetta e la foto federaino (http://www.flickr.com/federaino)

Tag: , , , , ,